27
giu
2011

Cos’è un C-Block IP?

Cosa hanno in comune Matt Cutts e Black Hat SEO?

Blocco C di Matt Cutts

Condividono un C-Block di IP

Oh mio dio! E’ una cosa cattiva o pericolosa? Ecco una spiegazione totalmente non tecnica in merito ai C-Block di IP e sul perchè si dovrebbe o non si dovrebbe preoccuparsi di loro.

Un Internet Protocol (IP) è essenzialmente l’indirizzo del computer di una macchina, in questo caso il vostro sito. E’ espresso come una serie di quattro numeri (ciascuno compreso tra 0 e 255) separati da punti.

Potrebbe apparire come una cosa del genere 64.62.209.175

Questo è dove vivi. E ‘ casa tua. Il tuo piccolo angolo di Internet.

Che cos’è un indirizzo C-Block IP?

Si potrebbero ottenere alcuni risultati contrastanti se si cercano informazioni sugli indirizzi IP Blocco C, perché spesso si confondono con gli indirizzi IP di classe C. Per i nostri scopi, l’indirizzo IP è diviso in sezioni (o blocchi) contrassegnati da lettere.

AAA.BBB.CCC.DDD

64.62.209.175 è nello stesso C-Block C di 64.62.209.10

Il Blocco C è il vostro quartiere e quelli del vostro stesso Blocco C sono i vostri vicini.

La classe C degli indirizzi IP  è un riferimento per l’assegnazione di indirizzi IP. Non ho intenzione di aggiungere altro qui qui solo perché confonderebbe ancor di più le due questioni. (Se interessati, ecco alcune informazioni di base sulle classi di IP)

Links nello stesso C-Block

La domanda che viene spesso posta è se i links dallo stesso blocco C sono una sorta di bandiera rossa. Per la maggior parte, i collegamenti dallo stesso C-Block non sono problema. Va bene quindi ottenere links dai tuoi vicini.

Ma se stai ottenendo solo link dai tuoi vicini le cose cominciano a puzzare un po’. Google potrebbe sospettare che i vicini non siano del tutto legittimi. Un personaggio malvagio potrebbe creare un gran numero di domini e collegarli tutti tra loro.

Links da 50 domini, ma con solo un Blocco C appariranno molto strani. Links da 50 domini con 45 Blocchi C saranno  un bene.

Cattivi C-Block

A volte un cattivo elemento può entrare nel vostro quartiere. Se stai usando un provider di hosting condiviso stai essenzialmente vivendo in un condominio. Altre persone vivono a questo indirizzo. Se ognuno di loro tranne te è un noto sito porno, allora la cosa potrebbe non sembrare così piacevole!

Questo potrebbe accadere anche a livello più ampio in cui un intero Blocco C sia stato utilizzato per qualche scopo sgradevole. In questo caso non è solo un edificio che è in rovina, è l’intero quartiere.

Ecco quello che Matt Cutts ha detto di recente in proposito.

 

Controlla il tuo quartiere

Utilizza il Majestic SEO Neighbourhood Checker se stai entrando in un nuovo quartiere o se sei semplicemente interessato a controllare i tuoi vicini. E’  così che sono incappato in questo SEO C-Block.

Certamente mattcutts.com condivide un blocco C con seoblackhat.com, sede della QuadsZilla. I vicini  del Blocco C sono anche Sphinn, Search Engine Land, Search Engine Journal, Wolf-Howl, Search Marketing Expo and Daggle.

Nessuno di questi siti è stato danneggiato per questo motivo, nemmeno dal fatto che si colleghino l’un l’altro con una certa frequenza.

Conclusioni

Un indirizzo IP è la vostra casa. Il Blocco C è il vostro quartiere. I C-BLOCK  per la SEO sono veramente importanti solo se il vostro C-BLOCK IP è simile ad una baraccopoli.

Liberamente tradotto da What is a C Block IP Address? di A.J. Kohn.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>