Privacy Policy

Scoprire links nofollow senza plugin

18 settembre 2010

Questa guida può essere usata per iniziare a rilevare l’uso dell’attributo dei links rel = “nofollow” sul browser Firefox  o comunque sul vostro browser preferito.

Il procedimento è semplice ed applicabile a tutti i migliori browsers come Opera, Firefox, Chrome e Safari (dimentico qualcuno? :)) con delle piccole mofiche al procedimento.

Partiamo con Firefox, essendo il più diffuso (tra i migliori) 🙂

L’attributo rel = “nofollow” può essere evidenziato in ogni pagina visualizzata con Firefox semplicemente con l’aggiunta di una riga al vostro file userContent.css.

Il file userContent.css viene utilizzato per modificare l’aspetto delle pagine web in Firefox.

Questi i passi da seguire per modificare il file userContent.css e mostrare il rel = “nofollow” i link evidenziati in rosso.

Come individuare l’attributo rel = “nofollow” usando il browser Firefox:

– Chiudere Firefox ed individuate sul vostro pc il percorso (N.B. xyz è  il nome di una cartella che varia da utente ad utente):

\Dati applicazioni\Mozilla\Firefox\Profiles\xyz\chrome

– Troverete un file d’esempio chiamato userContent-example.css, rinominare questo file in userContent.css ed apritelo con un editor di testo

– Aggiungete le seguenti righe:

a[rel~=”nofollow”]
{ border: thin dashed firebrick! important;
background-color: rgb(255, 200, 200)! important; }

– Salvare e chiudere il fileProcedura conclusa, ora potete effettuare questo test.

Aprite la pagina di questo articolo su Firefox, se vedrete questo link evidenziato in rosso

programmi tv stasera

e questo link non evidenziato

article marketing per seo

allora avrete eseguito la procedura correttamente.

La procedura come già detto è replicabile su numerosi browsers, basterà individuzare il file css personalizzabile o crearne uno completamente nuovo.

Inoltre con un minimo di conoscenza di css potrete modificare a vostro piacimento lo stile in cui il browser visualizzerà i links con l’attributo nofollow.

Ora sarete più veloci nell’individuare la possibilità di ottenere ottimi links dofollow 🙂

No Comments

Leave a Reply