Privacy Policy

File hosts invisibile su Windows XP SP3 – come aprirlo e modificarlo

18 dicembre 2009

Dovendo fare una modifica al file hosts in una installazione di Windows Xp Pro SP3, mi sono imbattuto nell’impossibilità di visualizzare e/o modificare il file.
Il file hosts sembra non esserci (nemmeno con cerca file viene trovato), ma se proviamo a crearlo nella directory esatta un messaggio di errore ci avvisa che:
“File già esistente. Specificare un altro nome file”

Infatti il file hosts c’è e si trova come di consuento nella directory

C:\WINDOWS\system32\drivers\etc\

ma l’SP3 setta i permessi al file in modo che sia invisibile anche all’amministratore, quindi il file sembra inesistente, ma in realtà è solo TROPPO ben nascosto.

Per poter accedere al file la procedura è semplice:

aprire il prompt dei comandi DOS (start -> esegui -> cmd)

e digitare

attrib -h -s -r %SYSTEMROOT%\System32\drivers\etc\hosts

che modifica rispettivamente i 3 attributi del file::
Hidden file attribute – Read-only file attribute – System file attribute

dopo aver eseguito il comando il file sarà visualizzabile nella sua directory standard e potrà essere letto e modificato!

2 Comments

  • Reply Trafano Giancarlo 10 gennaio 2014 at 15:48

    Anche a me il file ‘hosts’ è diventato invisibile, pur essendo presente, con sistema operativo Windows 7. Ho adottato la procedura sopra indicata per Windows XP SP3 ma è risultato che il sistema non trova il file indicato per modificare i tre attributi. Esiste qualche altra procedura da seguire per Windows 7?. Grazie per l’attenzione.

  • Reply tito 26 marzo 2016 at 21:41

    a me è andata bene su sp3 xp grazie e buona pasqua

  • Leave a Reply